A lezione da Dante e Boccaccio

Corso-Dante-Boccaccio-690x450 A lezione da Dante e Boccaccio

Da una idea della professoressa Maria Ferrara

Al via il primo corso di pura letteratura italiana. Da una idea della professoressa Maria Ferrara, con l’ausilio dei colleghi Giacomo Poto e Fortuna Reale.

Si terrà a Scafati, nel salernitano, presso la Scuola Secondaria di Primo Grado “Via Martiri d’Ungheria” il primo corso della Regione Campania durante il quale sarà possibile viaggiare nel tempo attraverso la letteratura italiana.

Dante e Boccaccio rivivranno tra i banchi dell’istituto attraverso analisi e letture di brani scelti grazie alla disponibilità della luminare Emma Grimaldi, allieva di Edoardo Sanguineti, citata da Italo Calvino dopo uno studio effettuato sulle sue opere, ponendo l’attenzione sull’analisi del romanzo Il Sentiero dei nidi di ragno.

Oggi è il primo dei quattro incontri del corso accreditato sulla piattaforma del Miur. L’appuntamento è per le 17.00 con l’Inferno dantesco.

«Ho pensato che fosse giunta l’ora che noi docenti ci confrontassimo sui contenuti e non sulle metodologie. Per essere buoni docenti dobbiamo continuare a studiare» afferma Ferrara, quando racconta che la sua “idea” è divenuta realtà.

Dante e Boccaccio ritornano. E non dovrebbero mai più andare via.

Carmen Cretoso

carmen cretoso
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos