A Pavia un presepe di comunità

presepe-pavia-690x450 A Pavia un presepe di comunità

In Lombardia l’Auser ha messo assieme persone con storie e religioni diverse

L’integrazione passa anche attraverso le tradizioni. Potrebbe sembrare un paradosso, ma non lo è. A Pavia, nel quartiere Vallone, è possibile. L’Auser lo ha fatto mettendo assieme richiedenti asilo ospiti dello Sprar, ex tossicodipendenti, cittadini nella realizzazione di un presepe. Un lavoro corale, prodotto interamente a mano con materiali di recupero, che rientra nel progetto “Vallone Social Crew” di cui Auser comprensoriale Pavia è capofila.

Il Presepe di quartiere è diviso in cinque installazioni diverse
raffiguranti i cinque momenti della tradizione più rappresentativi. Dall’Annunciazione all’arrivo dei Re Magi. 

La prima postazione sarà inaugurata oggi alle 15 davanti la chiesa di Sant’Alessandro. Il 15 dicembre la Chiesa don Orione inaugurerà la seconda installazione, mentre la natività sarà inaugurata il 24 dicembre nel
Parchetto Crosione.

ciro oliviero
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos