Cav, Conf incontra assessore Marciani

immagine-3-690x450 Cav, Conf incontra assessore Marciani

Al centro dell’incontro il contrasto alla violenza di genere

Il tema della violenza di genere è molto sentito nella cooperazione sociale. Alcune delle realtà aderenti a Federsolidarietà Confcooperative Campania sono state tra le prime a lavorare nel contrasto alla violenza di genere e nel sostegno alle donne vittime di violenza. Nella giornata di ieri alcune delle cooperative che gestiscono centri antiviolenza in Campania hanno incontrato l’assessore regionale alle Pari Opportunità, Chiara Marciani. Alla riunione anche il presidente di Confcooperative Campania, Antonio Borea, e il referente dei centri antiviolenza Lilith, Giovanni Russo.

All’incontro, tenutosi presso gli uffici di Confcooperative Campania, ha preso parte anche il direttore generale alle Politiche sociali, Fortunata Caragliano. Un momento di confronto sul sistema cav e sull’accoglienza delle donne maltrattate, tra punti di forza, criticità ed azioni da mettere in agenda per il miglioramento dei servizi.

Dall’incontro è emersa la volontà di lavorare in prima battuta sul trasferimento di risorse ai centri antiviolenza per potenziare i servizi sui territori, prevedendo anche meccanismi più snelli. Si è inoltre ragionato sulla redazione di linee guida per tracciare il perimetro di percorsi e di linguaggi condivisi tra i diversi centri antiviolenza. Da parte dei gestori dei centri antiviolenza è emersa la necessità di armonizzare le tariffe e di immaginare insieme il potenziamento dei servizi per gli uomini fautori della violenza.

A margine dell’incontro il presidente di Federsolidarietà Confcooperative Campania, Giovanpaolo Gaudino, ha sottolineato che «occasioni come questa di dialogo con le istituzioni su singole questioni hanno un grande valore per la nostra federazione e per la crescita reale della cooperazione sociale sui territori. Spendere del tempo per andare oltre l’interesse della singola realtà e ragionare in termine di politiche e di strumenti collettivi è l’essenza del lavoro politico sindacale. Da questi ragionamenti dipende la forza di tante cooperative sociali».

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos