A Roma Europei calcio a 5 non vedenti

calcio-palloni-690x450 A Roma Europei calcio a 5 non vedenti

Dal 15 al 25 settembre

Dal 15 al 25 settembre il centro di preparazione Paralimpica “Tre Fontane” di Roma ospiterà il Campionato Europeo di calcio a 5 per non vedenti. Questa mattina, alla presentazione dell’Ibsa Blind Football European Championship, era presente il presidente del Comitato italiano paralimpico Luca Pancalli.

Nel suo discorso di saluto il presidente del Cip ha sottolineato che «fin dall’inizio del nostro percorso abbiamo sempre tentato di tenere insieme la dimensione dei grandi eventi con quella di promozione sociale». Lo sport è anche un vettore sociale attraverso il quale attraverso il quale coinvolgere ed includere le persone con disabilità. In questo caso i non vedenti.

Al torneo prenderanno parte dieci compagini nazionali: l’Italia in qualità di Paese ospitante, oltre a Russia, Turchia, Spagna, Inghilterra, Francia, Germania, Belgio, Grecia e Romania. La competizione, oltre a decretare il vincitore europeo del torneo, metterà in palio due posti per i Giochi paralimpici di Tokyo 2020.

Alla presentazione erano presente anche il numero uno della Ibsa Football, Ulrich Pfisterer, il quale ha sottolineato che «non si parla solo di inclusione e integrazione ma di persone non vedenti e ipovedenti per entrare nella società come persone speciali e come tutte le altre. Usiamo il calcio per migliorare ed esprimere le potenzialità delle persone non vedenti. Il prossimo step sara’ quello di includere anche le donne».

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos