Furlan: contrastare dispersione scolastica

Il segretario della Cisl ha sottolineato che ultimamente questo problema si è aggravato

Negli ultimi 5 anni, solo in Campania, oltre 22 mila ragazzi non sono mai arrivati alla maturità. Il tasso maggiore si registra a Napoli, dove la percentuale di studenti dispersi arriva al 34 per cento. A Caserta si arriva al 29. Di questo tema si è discusso oggi nel corso del convegno organizzato dalla Cisl Napoli all’hotel Ramada.

Il segretario generale della Cisl, Annamaria Furlan, ha sottolineato l’importanza di affrontare questo argomento anche se «il tema della dispersione scolastica purtroppo è presente da tanti anni nel nostro Paese. Ultimamente si è anche aggravato». Il tema della giustizia minorile è al centro del lavoro della Cisl. Lo stesso segretario ha lanciato la proposta di far diventare Napoli, col supporto locale e nazionale del sindacato, un laboratorio di discussione su questi temi.



SULLO STESSO ARGOMENTO POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Fico: combattere dispersione scolastica

A Napoli si parla di giustizia minorile

Caterina contrasta la povertà educativa

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos