Garante detenuti a Poggioreale

carcere-690x450 Garante detenuti a Poggioreale

Quattro giorni di visita non preannunciata

Una visita non preannunciata quella che l’intero Collegio del Garante nazionale dei detenuti ha fatto nella Casa circondariale Giuseppe Salvia di Poggioreale a Napoli. Con il presidente Mauro Palma anche Daniela de Robert, Emilia Rossi, due componenti dell’ufficio e un esperto legale.

Quattro giorni nei quali sono state verificare le condizioni di vita dei detenuti. L’ufficio del Garante ha potuto constatare la situazione di sovraffollamento. A fronte di una capienza regolamentare di 1.633 posti, nei giorni della visita nella struttura erano presenti 2.363 detenuti. La situazione peggiore si registra nella sezione circondariale a custodia aperta con 1.220 persone in 738 posti.

Nel corso dell’ispezione il Garante ha fatto presente di apprezzare lo sforzo del direttore della struttura di migliorare le condizioni materiali dei reparti. Al tempo stesso ha evidenziato alcune situazione inaccettabili, come ad esempio le condizioni di lavoro dell’ufficio della matricola. Sono state riscontrate criticità anche nell’area sanitaria. Per il Garante sia il servizio di assistenza intensificata ospitato nel padiglione San Paolo che l’ambulatorio di primo soccorso necessitano di interventi di adeguamento.

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos