Giornata mondiale contro l’omofobia

Rainbow-Glitter-Lesbian-Gay-Pride-Gay-Lgbt-3805222-690x450 Giornata mondiale contro l'omofobia

Una serie di appuntamenti dal 16 al 19 maggio

Venerdì 17 maggio ricorre la Giornata Mondiale contro l’omo-lesbo-transfobia. Per celebrare questo momento il coordinamento Palermo Pride ha organizzato una serie di attività dal 16 al 19 maggio. Una serie di appuntamenti in vista del Pride del 2019.

Giovedì 16 alle 18 alle Officine Arcobaleno, la presentazione del libro di Mary Nicotri “Il Canto Dei Sireni”. Venerdì 17 Arcigay Palermo sarà a San Vito Lo Capo per un incontro di sensibilizzazione contro le discriminazioni organizzato dal Comune di San Vito e dall’associazione Rainbow – Volontari Per il Sociale. Previsto alle 16.30 il flashmob “Lascia un Segno contro l’Omofobia”. Parteciperanno la coordinatrice Massimo Milani e i componenti del direttivo. Alle 18.45 da vicolo Santa Caterina partirà la fiaccolata e la XII veglia ecumenica per il superamento dell’Omotransfobia. Alle 19 all’enoteca letteraria Prospero la presentazione del libro “Boy Erased – Vite Cancellate” di Francesca Maccani. Con lei a discuterne Luigi Carollo ed Eugenia Nicolosi.

«Il fatto che nessuno di questi eventi – si legge nel comunicato – sia stato organizzato dal Coordinamento significa non solo che il lavoro di questi anni ha creato una sensibilità diffusa rispetto al tema del contrasto alle discriminazioni ma anche che, evidentemente, in questo momento storico è importante per molte/i affermare il valore di una giornata come il 17 maggio maggio».

Sabato 18 incontro sull’antologia di poesie di Audre Lorde “D’amore e di lotta”. Domenica 19 reading de “La Morte a Venezia” di Thomas Mann nell’ambito della rassegna #Parolescandalose. Per l’intero periodo degli appuntamenti Retake Palermo sarà in piazza XIII Vittime per il recupero del giardino della Libertà di stampa e per realizzare una panchina Rainbow contro l’omofobia.

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel