Mafia, 15 mln euro di confisca

guardiadifinanza-690x450 Mafia, 15 mln euro di confisca

Beni mobili ed immobili sequestrati a imprenditore di Palermo

Beni per oltre 15 milioni di euro di sono stati confiscati al costruttore e immobiliarista di Villabate, nel palermitano, Francesco Paolo Alamia. Dall’indagine che la sezione misure di Prevenzione della Procura di Palermo sono stati spulciati negli ultimi tre anni atti giudiziari e informazioni patrimoniali degli ultimi 50 anni. Anni nei quali Alamia era considerato prestanome di Vito Ciancimino, oltre ad essere il riferimento nel campo imprenditoriale per boss come Provenzano e Riina. Si tratta degli anni ’70 e ’80. Tra i beni confiscati numerosi immobili, autovetture, terreni, imprese, rapporti finanziari per circa 900 mila euro.

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos