Natale in tutte lingue

2018_1213_22243700-690x450 Natale in tutte lingue

Appuntamento a Napoli il 18 dicembre

Chi dice che il natale può riavvicinare tutti i popoli ha ragione. E quest’anno a dimostrarlo sarà Napoli. Prevista per martedì 18 un appuntamento particolare, ovvero la lettura delle preghiere in napoletano, arabo e greco.

L’iniziativa, voluta dalle Acli di Napoli avrà luogo alle 16 nella chiesa di San Giovanni a Mare, vicino Sant’Eligio. A leggere le preghiere in lingua saranno ‘Mbarka Ben Taleb (lingua araba), Rossana Palumbo (napoletano) ed Eleni Anagnostou (greco). Ad accompagnare la lettura con la musica ci saranno Lorenzo Miletti, Oud e Ciro Palumbo.

«Questo Natale le Acli di Napoli vogliono lanciare un messaggio di pace e di unità, trovandoci in una città che è crocevia del Mediterraneo, punto di incontro tra culture molto diverse tra loro. La consueta occasione per scambiarci gli auguri natalizi – ha dichiarato il commissario straordinario delle Acli di Napoli Vincenzo Menna – assumerà un significato più particolare, con un pensiero a chi soffre perché ha dovuto abbandonare la propria casa ed il proprio Paese e a chi cerca di costruire per sé ed i suoi cari un futuro migliore».





SULLO STESSO ARGOMENTO POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

L’augurio di un Natale resiliente

Il natale umanitario

Il pacco di natale

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos