Oggi parte la Nave della Legalità

Partenza prevista per le 18.30

Domani si commemora il ventisettesimo anniversario delle strage di Capaci in cui persero la vita il giudice Giovanni Falcone, sua moglie Francesco Morviello, gli uomini della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro. Con loro domani a Palermo saranno ricordati anche il giudice Paolo Borsellino e gli uomini della scorta Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina.

Oltre 1500 studenti giungeranno nel capoluogo siciliano con la Nave della Legalità. A bordo con loro Pietro Grasso e Nando Dalla Chiesa. Tra le autorità il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti, il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, il Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo Federico Cafiero de Raho, il capo della Direzione Investigativa Antimafia Giuseppe Governale, il Garante per l’infanzia e l’adolescenza, Filomena Albano, il presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, Noemi Di Segni.

Dalle prime ore di questa mattina molti studenti hanno affollato il porto di Civitavecchia. Giunti da diversi parti d’Italia i ragazzi erano trepidanti in vista della partenza. Molti di loro indossavano maglie riportanti le frasi dei giudici Falcone e Borsellino. Altri avevano con sé striscione con frasi sulla memoria e il ricordo delle vittime delle mafie.

La nave è già nel porto di Civitavecchia da qualche ora. Intorno alle 17 ci sarò, alla banchina 8 del molo, un momento di testimonianza e di saluto al quale prenderà parte il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Con lui sul palco anche il ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, il capo della Polizia, Franco Gabrielli, il Procuratore Antimafia e Antiterrorismo, Federico Cafiero de Raho, l’amministratore delegato Rai, Fabrizio Salini.

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos