Palermo per i diritti dell’infanzia

Study-Pencil-Girl-Notebook-Vdvoem-Drawing-Kids-1093758-690x450 Palermo per i diritti dell'infanzia

Primo appuntamenti il 24 maggio alla Galleria d’Arte Moderna

Quest’anno ricorre il ventottesimo anniversario della legge 176 del 1991 che ha ratificato la Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Per celebrare questa ricorrenza Arciragazzi Palermo, in collaborazione con il Garante dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza del Comune di Palermo, ha deciso di organizzare tre seminari sul diritto al gioco.

Primo appuntamento il 24 maggio “La Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e Adolescenza: 30 anni di diritti, gioco e partecipazione”. Al dibattito, in programma dalle 15, alla Galleria d’Arte Moderna, interverranno il Garante dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza del Comune di Palermo, Pasquale D’Andrea e il Presidente Nazionale di Arciragazzi, Camillo Cantelli.

Sabato 25 maggio alle 9, al Tribunale per i Minorenni di Palermo, si parlerà di spazi e luoghi del gioco. Interverranno, tra gli altri, l’ordinario di Diritto Processuale penale dell’Università degli Studi di Palermo, Giuseppe Di Chiara, e l’assessore all’Urbanistica del Comune di Palermo, Giusto Catania.

Venerdì 31 maggio alle 15.30 alla Galleria d’Arte Moderna il convegno “La didattica ludica per lo sviluppo delle competenze relazionali e di cittadinanza globale”. Interverranno Rosanna Randazzo, Arciragazzi Sicilia e Rosalba Spotorno, docente di Scienze Matematiche.

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel