Il ruolo dell’economia circolare

bioeconomia-2-690x450 Il ruolo dell'economia circolare

Se ne parla a Gravina di Puglia il 27 aprile

La tutela dell’agricoltura e delle biodiversità possono convivere con l’edilizia. L’economia circolare è già realtà in molte situazioni. Questo il tema al centro del convegno “Agricoltura+bioedilizia nell’era dell’economia circolare”. La relazione tra agricoltura ed edilizia sostenibile si consolida attraverso i valori delle tradizioni, nella tutela delle biodiversità, nella protezione dell’ambiente.

L’appuntamento, patrocinato dal parco nazionale dell’Alta Murgia, si terrà il 27 aprile a Gravina in Puglia, in provincia di Bari. Il convegno, inserito all’interno della 725ª edizione della Fiera regionale di San Giorgio, è stato organizzato dall’associazione Obiettivo giovani di Gravina in Puglia.

Il presidente vicario del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, Cesareo Troia, ha sottolineato che «la tutela della biodiversità, la valorizzazione dei prodotti di eccellenza del nostro territorio, la riscoperta della centralità dell’agricoltura e del nostro patrimonio ambientale e sociale sono temi da sempre al centro dell’azione del Parco Nazionale dell’Alta Murgia».

Come ha sottolineato Cesareo Troia, il territorio ha necessità di crescere e può farlo nel rispetto dell’ambiente «anche attraverso la bioedilizia e la bioarchitettura, l’efficienza energetica e l’utilizzo di materiali a basso impatto ambientale che accompagnino i processi di tutela e valorizzazione del nostro inestimabile patrimonio naturale».



SULLO STESSO ARGOMENTO POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

La Carta per l’economia circolare

A Rosignano alimentazione sostenibile

A Latronico mensa plastic free

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos