Napoli, Salvare vite non è reato

Circa 200 le persone che hanno preso parte al presidio

Erano scesi in piazza oggi a Napoli per chiedere che la capitana della Sea Watch 3, Carola Rackete, fosse liberata. E dopo qualche ora il gip del tribunale di Agrigento non ha convalidato l’arresto rendendo dunque libera la donna. Free Carola e Siamo tutti clandestini. Questi alcuni dei claim che hanno accompagnato il presidio.

Tra gli interventi quelli del presidente di Libera Campania di Fabio Giuliani, la presidente di Legambiente Campania, Mariateresa Imparato e Jamal Qaddorah.

Circa 200 le persone che si sono radunate alle 18 a largo Berlinguer a Napoli rispondendo alla chiamata di Legambiente Campania e Libera Campania. Varie anche le associazioni che hanno aderito. Dalla Cgil alla Uil. Da Let’s Do It! Italy a Federconsumatori. Da Legacoop a Terra di confine.

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos