Salvini diffida Sea Watch da porti

Sea-Watch_2-690x450 Salvini diffida Sea Watch da porti

Dopo il soccorso in mare di 65 persone

Nel pomeriggio la Sea Watch ha soccorso 65 persone da un gommone a 30 miglia dalle coste libiche. L’imbarcazione era stata avvistata da un aereo civile di ricognizione. Sul proprio account twitter l’organizzazione ha reso noto di aver informato Libia, Malta, Italia, Olanda. Nessuno dei Paesi ha dato risposta.

Poco dopo dall’Italia è arrivata la risposta del ministro dell’Interno, Matteo Salvini. «Ho appena firmato una diffida ad avvicinarsi alle acque territoriali italiane. I nostri porti sono, e rimangono, chiusi», ha detto Salvini, mentre è impegnato a presiedere al Viminale il Comitato nazionale dell’ordine e della sicurezza pubblica.

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel