A Termoli una ludoteca inclusiva

disabile-carrozzella-690x450 A Termoli una ludoteca inclusiva

20 i ragazzi disabili coinvolti nel progetto

Una ludoteca inclusiva per permettere a 20 ragazzi disabili di poter svolgere alcune attività dei compagni normodotati. La sensibilizzazione delle scuole e le uscite didattiche negli ultimi due mesi dell’anno scolastico per promuoverlo. Dare un supporto psicologico alle famiglie. Questi i punti cardine di Felicemente abile, il progetto che coinvolge 20 ragazzi disabili per la prossima estate.

Promosso dalla presidente della Consulta della disabilità del Comune di Termoli, Tina De Michele, il progetto è sostenuto dall’Ambito sociale di Termoli e dell’Asrem. Nel corso dei due incontri settimanali i ragazzi saranno a contatto con psicologi e membri delle associazioni per fare rete e socializzare.

Molte le attività messe in campo per questo nuovo progetto. «Laboratori creativi, favorire la conoscenza tra i bambini e coinvolgerli in tante iniziative in grado di aumentare le loro capacità anche attraverso il gioco», racconta la presidente comunale della consulta della Disabilità, Tina De Michele.

L’iniziativa ha riscosso maggior successo delle aspettative, tanto che «le richieste di adesione – dice la De Michele – sono state numerose, oltre le nostre aspettative. E’ iniziata anche la sensibilizzazione in tutte le scuole della città. C’è ancora molto da fare ma questo progetto rappresenta un buon inizio».

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel