Tonino Ferraioli è ritornato a Pagani

Da una idea di Aldo Padovano al successo annunciato

«La scrittura può tutto, anche far tornare le persone tra noi. Oggi Tonino è tornato a Pagani». Le parole del giornalista Alfonso Tramontano Guerritore, alla prima nazionale del corto “TONINO” hanno racchiuso le emozioni provate, il messaggio lanciato ed il significato del lavoro svolto egregiamente da tantissimi paganesi.

TONINO, in anteprima lunedì e martedì scorsi a Pagani, nel salernitano, è la drammatica storia di Antonio Esposito Ferraioli, il cuoco sindacalista ucciso dalla camorra, dichiarato soltanto 41 anni dopo vittima innocente di camorra.

Il film scritto da Alfonso T. Guerritore con Aldo Padavano ideatore del lavoro cinematografico e Federico Esposito. Nei pomeriggi della due giorni dedicata a Tonino, il corto ha riscosso enorme successo. Presenti gli esponenti locali e nazionali di Libera della Cgil.

Tonino fu ammazzato dalla camorra la sera del 30 agosto 1978 a Pagani, di ritorno da casa della fidanzata, all’età di 27 anni per non aver cucinato il cibo avariato che “andava” preparato alla mensa dove lavorava. Dopo 41 anni il regista Gaetano Del Mauro e l’attore Andrea Contaldo lo riportano a Pagani. Tonino, il cui attore è un giovane paganesi, ritorna con la sua auto, i sui vestiti, i suoi sogni nella Pagani di oggi. Quella Pagani che ancora non conosce i nomi degli esecutori e dei mandanti ma sa che Tonino è vittima innocente di camorra ed non ha mai smesso di ricordarlo.

Particolarmente emozionante la scena della sorella di Tonino, invecchiata più dal dolore che dal passare del tempo, che vede una straordinaria Anna Rita Vitolo ricevere la telefonata in cui le viene riferito, che dopo anni di battaglie legali suo fratello ha ottenuto giustizia: è stato dichiarato vittima di camorra.

«Io e mio fratello lo abbiamo sempre saputo» dichiara l’attrice e i tre fratelli Esposito Ferraioli ritornano finalmente insieme, dal set alla memoria di tutti, al cospetto della verità.

Il film TONINO è stato supportato anche da Giffoni Experience ed il patron Claudio Cubitosi lo proietterà al Giffoni Film Festival.

Tonino Esposito Ferraioli è tornato nella sua Pagani, stavolta per sempre.

Carmen Cretoso

carmen cretoso
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos